Azienda Agricola Di Cato Francesco

Home  /  Abruzzo  /  Pagina Corrente
×Dettagli

DiCato L’Abruzzo “di ter­ra” del­la provin­cia dell’Aquila con il suo 4% dell’intera super­fi­cie vita­ta regionale, a tes­ti­mo­ni­an­za di quan­to sia dif­fi­cile la viti­coltura in questo ter­ri­to­rio che pure ne rap­p­re­sen­ta la cul­la, la valle Peligna, il comune di Vit­tori­to “Cit­tà del vino”; ques­ta è l’ambientazione dell’Azienda Agri­co­la Di Cato Francesco. La filosofia di Francesco, sup­por­t­a­to nel­la con­duzione da tut­ta la famiglia, è quel­la trasmes­sagli da Non­no Mar­i­ano: è la qual­ità dell’uva a fare quel­la del vino. In azien­da si vinif­i­cano esclu­si­va­mente uve di pro­pria pro­duzione (Mal­va­sia e Mon­tepul­ciano d’Abruz­zo), ottenute da agri­coltura bio­log­i­ca, con l’obbiettivo di ritrovare nel vino la nat­u­rale tipic­ità del­l’u­va con cui è prodot­to. Ban­di­to ogni ricor­so alla chim­i­ca si ricorre solo all’accurato lavoro lega­to alla tradizione con­tad­i­na con grande cura per il rispet­to del­la natu­ra, con conci­mazione stal­lat­i­ca e sovescio, con il solo ausilio di rame e zol­fo. Un solo ettaro a con­duzione famil­iare per pro­durre cir­ca 4000 bot­tiglie di vino non pas­tor­iz­za­to non fil­tra­to non chiar­i­fi­ca­to, con cer­ti­fi­cazione bio­log­i­ca ripor­ta­ta in etichet­ta. Con lo stes­so trasporto e amore del padre, Maria Pao­la cura, quan­do i lavori in vigna lo con­sentono, gli aspet­ti relazion­ali. I Vini più rap­p­re­sen­ta­tivi del­la can­ti­na:
Eughenos Mal­va­sia Terre Aquilane IGP — Mal­va­sia 100% — Vendem­mia man­uale, fer­men­tazione spon­tanea, mac­er­azione delle buc­ce per tut­ta la dura­ta del­la fer­men­tazione. Decanta nat­u­ral­mente in cis­terne d’acciaio per almeno 6 mesi.
Eughenos Cera­suo­lo d’Abruz­zo D.O.P. Supe­ri­ore — Mon­tepul­ciano d’Abruz­zo 100% — Vendem­mia man­uale, fer­men­tazione spon­tanea, mac­er­azione delle buc­ce per cir­ca 20 ore. Decanta nat­u­ral­mente in cis­terne d’acciaio per almeno 6 mesi.
Non­no Mar­i­ano Mon­tepul­ciano d’Abruz­zo D.O.P. — Mon­tepul­ciano d’Abruz­zo 100% — Vendem­mia man­uale, fer­men­tazione spon­tanea, mac­er­azione delle buc­ce per tut­ta la dura­ta del­la fer­men­tazione. Il vino decanta nat­u­ral­mente in cis­terne d’acciaio tramite oppor­tu­ni travasi per un anno. Affi­na­men­to di un anno in bot­ti di rovere di slavo­nia. Imbot­tiglia­to riposa in can­ti­na per almeno sei mesi. Azien­da: Azien­da agri­co­la Di Cato Ind­i­riz­zo: Via Colle del­la Fonte 14 67030 — Vit­tori­to (AQ) Tele­fono: 3491227903 Fax: 0864.727389 E‑mail: vinicoladicato@alice.it Sito web: : www.vinidicato.it Pro­pri­etario: Francesco Di Cato Super­fi­cie colti­va­ta a vigne­to: 1 ettaro

+Gallery
+Correlati
+Info
+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti