Azienda agricola San Giovanni

Home  /  Azienda  /  Pagina Corrente
×Dettagli

Mario Cor­ra­do e Ida Budet­ta, nati a Saler­no, lau­reti al Politec­ni­co di Tori­no rispet­ti­va­mente in architet­tura e legge, deci­dono nel 1993 di trasferir­si a pun­ta Tresino, con i loro tre figli, in quelle terre che il papà di Mario ave­va acquis­ta­to nel 1970. Inizio pio­nieris­ti­co sen­za elet­tric­ità né tele­fono, con l’unico obi­et­ti­vo di recu­per­are le vec­chie vigne. Per descri­vere la loro idea non c’è modo migliore del­la sin­te­si con la quale essi stes­si si pre­sen­tano: “… dal 1993 sti­amo costru­en­do un sog­no: vivere in sim­biosi con la natu­ra incon­t­a­m­i­na­ta di Pun­ta Tresino, all­e­vare con amore i prodot­ti antichi del Cilen­to, pro­teggere con pas­sione ques­ta ter­ra”. La con­duzione dei 4ha vitati su 12 di pro­pri­età, è a carat­tere famigliare e non viene aumen­ta­to per con­ser­vare il nat­u­rale equi­lib­rio di quell’ecosistema in cui si tro­va anche un ulive­to. I vit­ig­ni colti­vati sono l’Aglian­i­co ed il Piedirosso (noto anche come Per’ePalum­mo), a bac­ca rossa, il Fiano, il Gre­co ed il Treb­biano, a bac­ca bian­ca.

Nel Par­co Nazionale del Cilen­to, nel comune di Castella­bate, immer­si in una natu­ra incon­t­a­m­i­na­ta, l’ambiente nel quale sono sta­ti recu­perati i vigneti viene meglio descrit­to con l’ausilio delle immag­i­ni di Google Earth. A pochi metri dal mare, a pic­co su di esso si godono dei panora­mi moz­zafi­a­to, attor­niati da boschi che garan­tis­cono la bio­di­ver­sità dell’ambiente.

Il Foglio 198 del­la car­ta geo­log­i­ca d’Italia dell’I.S.P.R.A mostra la com­po­sizione del ter­reno del tipo “for­mazione di S. Mau­ro” con alter­nan­za di marne bianche e grigie e are­nar­ie grigie e gial­las­tre, a coprire strati di cal­caren­i­ti grigie. Fre­quen­ti i fos­sili sia in super­fi­cie che nel sot­to­suo­lo

Nel­la map­pa non sono indi­cati i nomi delle vigne, ma quel­li dei vini prodot­ti.

I Vini più rap­p­re­sen­ta­tivi del­la can­ti­na:

Pæs­tum – Pæs­tum I.G.T. — fiano 85%, treb­biano 10%, gre­co 5 % — Anno d’impianto 1990; 3500 ceppi/ha; 60 q.li/ha. Fer­men­tazione e affi­na­men­to in acciaio. Vol. 12,5%. Bot­tiglie 7000

Tresi­nus – Pæs­tum I.G.T. — fiano 100% — Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fer­men­tazione e affi­na­men­to in acciaio. Vol. 13,5%. Bot­tiglie 3000

Aureus – Pæs­tum I.G.T. — fiano 100% — Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Viene prodot­to soltan­to negli anni migliori. E’ un’evoluzione del Tresi­nus. Fer­men­tazione e affi­na­men­to in acciaio con per­ma­nen­za di più di un anno sulle fec­ce fini. Vol. 13,5%. Bot­tiglie 3000

Castella­bate – Pæs­tum I.G.T. – aglian­i­co 80%, piedirosso 20% — Anno d’impianto 2006; 5500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fer­men­tazione e affi­na­men­to in acciaio. Vol. 13,5%. Bot­tiglie 7000

Maroc­cia – Pæs­tum I.G.T. – aglian­i­co 100% — Anno d’impianto 2000; 4000 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fer­men­tazione in acciaio e affi­na­men­to di 24 mesi in acciaio, 24 mesi in bar­rique e 24 mesi in bot­tiglia. Vol. 15%. Bot­tiglie 2000

Ficon­era – Pæs­tum I.G.T. – piedirosso 100% — Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fer­men­tazione e affi­na­men­to in acciaio. Vol. 14%. Bot­tiglie 800

Azien­da: Azien­da Agri­co­la San Gio­van­ni
Ind­i­riz­zo: Pun­ta Tresino 84048 Castella­bate (Sa)
Tele­fono: 0974965136
e‑mail: info@agricolasangiovanni.it
Sito web: www.agricolasangiovanni.it
Pro­pri­etario: Mario Cor­ra­do e Ida Budet­ta
Super­fi­cie colti­va­ta a vigne­to: 4 ettari

+Gallery
+Info
+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti