Azienda agricola San Giovanni

Home  /  Azienda  /  Pagina Corrente
×Dettagli

Mario Corrado e Ida Budetta, nati a Salerno, laureti al Politecnico di Torino rispettivamente in architettura e legge, decidono nel 1993 di trasferirsi a punta Tresino, con i loro tre figli, in quelle terre che il papà di Mario aveva acquistato nel 1970. Inizio pionieristico senza elettricità né telefono, con l’unico obiettivo di recuperare le vecchie vigne. Per descrivere la loro idea non c’è modo migliore della sintesi con la quale essi stessi si presentano: “… dal 1993 stiamo costruendo un sogno: vivere in simbiosi con la natura incontaminata di Punta Tresino, allevare con amore i prodotti antichi del Cilento, proteggere con passione questa terra”. La conduzione dei 4ha vitati su 12 di proprietà, è a carattere famigliare e non viene aumentato per conservare il naturale equilibrio di quell’ecosistema in cui si trova anche un uliveto. I vitigni coltivati sono l’Aglianico ed il Piedirosso (noto anche come Per’ePalummo), a bacca rossa, il Fiano, il Greco ed il Trebbiano, a bacca bianca.

Nel Parco Nazionale del Cilento, nel comune di Castellabate, immersi in una natura incontaminata, l’ambiente nel quale sono stati recuperati i vigneti viene meglio descritto con l’ausilio delle immagini di Google Earth. A pochi metri dal mare, a picco su di esso si godono dei panorami mozzafiato, attorniati da boschi che garantiscono la biodiversità dell’ambiente.

Il Foglio 198 della carta geologica d’Italia dell’I.S.P.R.A mostra la composizione del terreno del tipo “formazione di S. Mauro” con alternanza di marne bianche e grigie e arenarie grigie e giallastre, a coprire strati di calcareniti grigie. Frequenti i fossili sia in superficie che nel sottosuolo

Nella mappa non sono indicati i nomi delle vigne, ma quelli dei vini prodotti.

I Vini più rappresentativi della cantina:

Pæstum – Pæstum I.G.T. – fiano 85%, trebbiano 10%, greco 5 % – Anno d’impianto 1990; 3500 ceppi/ha; 60 q.li/ha. Fermentazione e affinamento in acciaio. Vol. 12,5%. Bottiglie 7000

Tresinus – Pæstum I.G.T. – fiano 100% – Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fermentazione e affinamento in acciaio. Vol. 13,5%. Bottiglie 3000

Aureus – Pæstum I.G.T. – fiano 100% – Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Viene prodotto soltanto negli anni migliori. E’ un’evoluzione del Tresinus. Fermentazione e affinamento in acciaio con permanenza di più di un anno sulle fecce fini. Vol. 13,5%. Bottiglie 3000

Castellabate – Pæstum I.G.T. – aglianico 80%, piedirosso 20% – Anno d’impianto 2006; 5500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fermentazione e affinamento in acciaio. Vol. 13,5%. Bottiglie 7000

Maroccia – Pæstum I.G.T. – aglianico 100% – Anno d’impianto 2000; 4000 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fermentazione in acciaio e affinamento di 24 mesi in acciaio, 24 mesi in barrique e 24 mesi in bottiglia. Vol. 15%. Bottiglie 2000

Ficonera – Pæstum I.G.T. – piedirosso 100% – Anno d’impianto 1980; 3500 ceppi/ha; 50 q.li/ha. Fermentazione e affinamento in acciaio. Vol. 14%. Bottiglie 800

Azienda: Azienda Agricola San Giovanni
Indirizzo: Punta Tresino 84048 Castellabate (Sa)
Telefono: 0974965136
e-mail: info@agricolasangiovanni.it
Sito web: www.agricolasangiovanni.it
Proprietario: Mario Corrado e Ida Budetta
Superficie coltivata a vigneto: 4 ettari

+Gallery
+Info
+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti