Cascina Carrà

Home  /  Azienda  /  Pagina Corrente
×Dettagli

L’azienda si trova a Monforte d’Alba, Loc. San Sebastiano, nel cuore delle langhe, ai margini dei terreni compresi nel disciplinare del Barolo, una vigna ne fa parte per metà. La storia della Cascina inizia nel 1986 con 6 ettari di terreni di proprietà della famiglia Anselma e successivamente, con la conduzione di Italo Giuseppe e di sua moglie Marisa, si amplia con l’acquisto e l’impianto di altri 7 ettari di vigneti fino agli attuali 13 ettari su terreni di era tortoniana culla di chardonnay, dolcetto, barbera nebbiolo.
L’agricoltura e la viticoltura praticata in azienda prende spunto e applica alcune caratteristiche biodinamiche con il profondo convincimento che rispettando la terra, puntualmente si venga da essa ampiamente ricambiati. In cantina si usano per l’affinamento sia botti grandi in rovere di Slavonia che piccole, le barrique, i tonneau e le botti in acciaio. Il prodotto di punta, il nebbiolo Titta, viene prodotto applicando il disciplinare del barolo, anche se non può fregiarsi di questo nome perché la vigna ricade poco fuori dalle mappature previste dal disciplinare.
La filosofia aziendale è ben espressa con l’adesione all’associazione “La terra trema”.
I Vini più rappresentativi della cantina:

Linea classica

Langhe Chardonnay doc – chardonnay 100% – Resa in vigna 90 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata di 15°/17° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. Affinamento di 8 mesi in vasche d’acciaio sulle fecce fini.

Langhe Rosso doc – mix di uve autoctone aziendali – Resa in vigna 70 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 8/ 10 giorni .a temperatura controllata di 27°/30° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. I singoli tipi di uvaggi vengono vinificati e affinati separatamente per 24 mesi in piccole botti di rovere francese. Successivamente i singoli vini vengono assemblati e dopo alcuni giorni di vasca d’acciaio imbottigliati.

Dolcetto d’Alba doc – dolcetto 100% – Resa in vigna 80 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 5/ 7 giorni a temperatura controllata di 25°/27° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. Affinamento di 7 mesi in vasche d’acciaio.

Barbera d’Alba superiore doc – barbera 100% – Resa in vigna 70 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 10/14 giorni .a temperatura controllata di 25°/27° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. Affinamento di 32 mesi dei quali 12 in piccole botti di rovere francese, 14 in botti grandi di rovere di Slavonia e 6 in bottiglia.

Nebbiolo d’Alba doc – nebbiolo 100% – Resa in vigna 70 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 13/17 giorni a temperatura controllata di 28°/30° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. Affinamento di 32 mesi dei quali 24 in botti grandi di rovere di Slavonia, 2 in acciaio e 6 in bottiglia.

Linea argento

Colibrì – Langhe Chardonnay – doc – chardonnay 100% – Resa in vigna 90 q.li/ha. Fermentazione in Barriques (nuove) di rovere Francese( della zona dell’Allier, una volta ultimata la fermentazione alcolica), sempre in legno, si svolge la fermentazione malolattica. Ultimata la fermentazione il vino viene travasato e rimesso nei legni sulla propria feccia fine per 14/16 mesi con periodici batonage.

Rosa Thea – nebbiolo 100% – Resa in vigna 80 q.li/ha. Pigiatura soffice e separazione del mosto dopo 6/8 ore. Fermentazione alcolica in acciaio a 18° per 15 giorni. Non svolge malolattica. Affinamento in acciaio per 6 mesi

Bricco Lago Dogliani – docg – dolcetto 100% – Vigne nel comune di Monchiero con resa 80 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 5/ 7 giorni a temperatura controllata di 25°/27° , dove si svolge anche la fermentazione malolattica. Affinamento di 16 mesi dei quali 10 in piccole botti di rovere francese e 6 in bottiglia.

Raviola Barbera d’Alba superiore doc – barbera 100% – Vigne nel comune di Monforte, località Raviola. Resa in vigna 70 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 13/17 giorni . La fermentazione malolattica si svolge durante l’affinamento in legno di 32 mesi dei quali 26 in piccole botticelle di rovere francese Tronçais e il resto in vasca di acciaio. Almeno 6 mesi in bottiglia .

Tita Nebbiolo d’Alba doc – nebbiolo 100% – Dalla vigna Tita con rese di 60 q.li/ha. Fermentazione in vasche d’acciaio con macerazione sulle bucce di 20 giorni .a temperatura controllata di 31°. La fermentazione malolattica si svolge durante l’affinamento in legno di 30 mesi in piccole botti da 10 hl di rovere di Slavonia, 1 mese in vasca di acciaio e 5 mesi in bottiglia.

Azienda: Cascina Carrà
Indirizzo: regione Via Carrà, 96 – loc. S. Sebastiano – 12065 Monforte d’Alba (CN)
Telefono: 0173 792432
e-mail: info@ cascinacarra.it
Sito web: www.cascinacarra.it
Certificazioni: biologica
Proprietario: Italo Giuseppe Anselma
Superficie coltivata a vigneto: 13 ettari

+Gallery
+Correlati
+Info
+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti