Valle d’Aosta

Home  /  Valle d’Aosta

La più piccola regione d’Italia con la  sua superficie di 3263 kmq  è completamente racchiusa tra le Alpi Occidentali. Il suo territorio è completamente montuoso è solcato da una valle di circa 100 km entro cui scorre la Dora Baltea; non tragga in inganno l’appellativo valle perché comunque siamo sempre in quota se pensiamo che Pont-Saint-Martin, alla fine della valle al confine col la Liguria, è il punto con altitudine minore ed è a 340 m. s.l.m.

valle d'aosta fisica Altimetria Valle d'Aosta

La viticoltura viene praticata nella valle della Dora Baltea che si estende orizzontalmente piegando poi a sud al confine con il Piemonte. E’ una viticoltura particolarmente ripida e terrazzata ed il sistema di allevamento è simile alla pergola trentina (in questo caso “valdostana”) ed è praticata su circa 463 ha. Con lo 0,1 % rispetto alla superficie vitata italiana, la Valle d’Aosta e la regione con la più bassa produzione di uva.

Esiste un’unica DOC Valle d’Aosta che si divide in 7 sottozone:

doc Valle d'aosta

1-a Blanc del Morgex

1-b Chambave

1-c Nus

1-d Arnad Monjovet

1-e Torrette

1-f Donnas

1-g Enfer d’Arivier

e 19 sottodenominazioni di vitigno :

Vitigni Valle d'Aosta

 Müller Thurgau; Gamay; Pinot nero o Pinot noir; Pinot grigio o Pinot gris; Pinot bianco o Pinot blanc; Chardonnay; Mayolet; Petite Arvine; Merlot; Fumin; Syrah; Cornalin; Nebbiolo; Petit rouge; Prëmetta; Moscato bianco o Muscat petit grain; Traminer aromatico o Gewürztraminer; Gamaret; Vuillermin

Articoli Recenti