Valle d'Aosta

Home  /  Valle d'Aosta

La più pic­co­la regione d’Italia con la  sua super­fi­cie di 3263 kmq  è com­ple­ta­mente rac­chiusa tra le Alpi Occi­den­tali. Il suo ter­ri­to­rio è com­ple­ta­mente mon­tu­oso è sol­ca­to da una valle di cir­ca 100 km entro cui scorre la Dora Bal­tea; non trag­ga in ingan­no l’appellativo valle per­ché comunque siamo sem­pre in quo­ta se pen­si­amo che Pont-Saint-Mar­tin, alla fine del­la valle al con­fine col la Lig­uria, è il pun­to con alti­tu­dine minore ed è a 340 m. s.l.m.

valle d'aosta fisica Altimetria Valle d'Aosta

La viti­coltura viene prat­i­ca­ta nel­la valle del­la Dora Bal­tea che si estende oriz­zon­tal­mente pie­gan­do poi a sud al con­fine con il Piemonte. E’ una viti­coltura par­ti­co­lar­mente rip­i­da e ter­raz­za­ta ed il sis­tema di all­e­va­men­to è sim­i­le alla per­go­la trenti­na (in questo caso “val­dostana”) ed è prat­i­ca­ta su cir­ca 463 ha. Con lo 0,1 % rispet­to alla super­fi­cie vita­ta ital­iana, la Valle d’Aosta e la regione con la più bas­sa pro­duzione di uva.

Esiste un’unica DOC Valle d’Aosta che si divide in 7 sot­to­zone:

doc Valle d'aosta

1‑a Blanc del Morgex

1‑b Cham­bave

1‑c Nus

1‑d Arnad Mon­jovet

1‑e Tor­rette

1‑f Don­nas

1‑g Enfer d’Arivier

e 19 sot­to­de­nom­i­nazioni di vit­ig­no :

Vitigni Valle d'Aosta

 Müller Thur­gau; Gamay; Pinot nero o Pinot noir; Pinot gri­gio o Pinot gris; Pinot bian­co o Pinot blanc; Chardon­nay; May­olet; Petite Arvine; Mer­lot; Fumin; Syrah; Cor­nalin; Neb­bi­o­lo; Petit rouge; Prëmet­ta; Mosca­to bian­co o Mus­cat petit grain; Tramin­er aro­mati­co o Gewürz­tramin­er; Gamaret; Vuiller­min

Articoli Recenti