Vitigno Catarratto

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Catarratto

Vit­ig­no a bac­ca bian­ca, di orig­i­ni antichissime è dif­fu­so soprat­tut­to in Sicil­ia nei due cloni Catar­rat­to bian­co comune

e Catar­rat­to bian­co luci­do.

I suoi 34794 ettari di colti­vazione nazionale(25935 di comune e 8859 di luci­do), inci­dono sulle per­centu­ali di colti­vazione totale delle uve da vino per cir­ca il 5,2%, e si trovano al 99,9% in Sicil­ia. E’ un vit­ig­no apprez­za­to dai vitic­ul­tori sicil­iani per la sua pro­duzione abbon­dante e abbas­tan­za costante, gra­zie alla sua alta resisten­za ai mag­giori prob­le­mi delle viti.

Colti­va­to in tut­ta la regione con le per­centu­ali mag­giori nel Tra­panese. Vini­fi­ca­to sia in purez­za che in uvag­gio con­ferisce ai vini un tono fres­co e frut­ta­to.

Pre­sente nelle doc Alcamo, Con­tea di Sclafani, Con­tes­sa Entel­li­na, Erice, Etna, Mamerti­no , Marsala, Men­fi, Mon­reale, Sala­paru­ta, San­ta Margheri­ta di Belice, Sci­ac­ca, Sicil­ia

Articoli Recenti