Vitigno Moscato Bianco

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Moscato Bianco

Vit­ig­no Mosca­to Bian­co

Il vit­ig­no Mosca­to bian­co è un’u­va aro­mat­i­ca dif­fusa in qua­si tut­ta la peniso­la ital­i­ca una delle più impor­tan­ti per super­fi­cie vita­ta. Appar­tiene alla famgilia dei Moscati, vit­ig­ni aro­mati­ci il cui nome deri­va da “mus­cum”, mus­chio, il cui aro­ma carat­ter­is­ti­co si ritro­va nel­l’u­va e che prob­a­bil­mente cor­risponde all’ ”anathe­li­con moscha­ton” dei Gre­ci o all’ ”uva api­ana” nel­l’an­ti­ca Roma. Cor­risponde al vit­ig­no francese “Mus­cat à petit grains”: il ter­mine francese “musquè” viene cor­ret­ta­mente tradot­to come “aro­mati­co”. Il Mosca­to bian­co ha moltissi­mi sinon­i­mi, per lo più in rifer­i­men­to ai vini che se ne pro­ducono o alle zone di pro­duzione. I prin­ci­pali sono: Moscadel­lo di Mon­tal­i­ci­no, Mosca­to di Canel­li, Mosca­to di Trani, Mosca­to d’Asti, Mosca­to di Sir­a­cusa, Mosca­to di Sor­so Sen­nori, Weiss­er Muskateller (in Alto Adi­ge).

Articoli Recenti