Vitigno Sciascinoso

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Sciascinoso

Vitigno Sciascinoso


Il vitigno Sciascinoso è di origini incerte, così come incerta è la questione della sua corrispondenza o meno al vitigno Olivella nera. In realtà la situazione confusa è dovuta al fatto che il nome Olivella è stato di volta in volta attribuito a numerosi vitigni, a causa della rassomiglianza del loro acino, per il colore e per la forma allungata che poteva ricordare, appunto, un’oliva. Il vitigno Sciascinoso si trova in Campania, ed è presente nel Registro nazionale varietà di vite a partire dal 1970 (G.U. 149 17/06/1970). L’Olivella nera risulta iscritto nello stesso registro, a partire dall’anno successivo (G.U. 71 del 22/03/1971). Nei disciplinari di tutte le denominazioni campane è presente il solo Sciascinoso (eventualmente con la dicitura “localmente detto Olivella”), mentre l’Olivella in quanto tale è presente nel disciplinare della IGT Frusinate (Lazio) .

Articoli Recenti