Vitigno Semillon

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Semillon

Vitigno Semillon


Il vitigno Semillon è uno dei grandi vitigni del bordolese, dove viene coltivato soprattutto nella zona di Saint-Emilion, da cui prenderebbe il nome.. In uvaggio con il Sauvignon Blanc dà vita ad uno dei più grandi vini passiti al mondo, il Sauternes, oltre a vari bianchi di Bordeaux. In Francia ne esistono due biotipi, il Semillon grosso ed il Semillon piccolo. È coltivato anche in alcune aree della Francia meridionale, dove, anche grazie alla sua capacità di dare vini pieni ma non molto caratterizzati, è utilizzato come base per uvaggi bianchi sia secchi che dolci. È una vite vigorosa, resistente e non soggetta a colatura e predisposta all’attacco della muffa nobile, cosa che la accomuna al già citato Sauvignon. E’ molto diffuso anche in Australia, dove viene vinificato in purezza nella Hunter Valley, e in Sud America, soprattutto Cile ed Argentina. Lo troviamo anche in America del Nord, soprattutto negli stati della costa occidentale, nonchè in Nuova Zelanda, in Israele, nell’Europa Orientale e in Sud Africa, dove nell’Ottocento era addirittura la varietà più diffusa del paese. In Italia è arrivato direttamente dal Bordolese, probabilmente a seguito delle truppe napoleoniche, ed è diffuso a macchia di leopardo in alcune zone sia al nord che al centro-sud del paese.

Articoli Recenti