Vitigno Trebbiano Toscano

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Trebbiano Toscano

Vit­ig­no Treb­biano Toscano

Il vit­ig­no Treb­biano toscano ha orig­ine comune agli altri vit­ig­ni del­la famiglia dei Treb­biani, noti in Italia fin dal­l’e­poca romana. Il loro nome deri­va da “Tre­bu­la”, ossia fat­to­ria (Plinio il vec­chio descrive un “Vinum Tre­bu­lanum”, che sec­on­do ques­ta inter­pre­tazione, starebbe per “vino di paese”, o “vino casarec­cio”). Dis­tinguere i vari cloni, che por­tano un nome che spes­so indi­ca la loro pre­ve­nien­za o l’areale di mag­gior dif­fu­sione, non è sem­pre così facile. La sto­ria ha por­ta­to il Treb­biano toscano in Fran­cia, col nome di Ugni Blanc, dove cos­ti­tu­isce la base per la pro­duzione del Cognac e del­l’Ar­ma­gnac, prob­a­bil­mente a segui­to del trasfer­i­men­to del Papa a Avi­gnone nel quat­tordices­i­mo sec­o­lo. Altri datano la sua dif­fu­sione oltralpe al mat­ri­mo­nio di Cate­ri­na de’Medici con Enri­co II di Val­ois, re di Fran­cia. E’ un vit­ig­no carat­ter­iz­za­to più dal­la pro­dut­tiv­ità che dal­la per­son­al­ità, e, anche gra­zie alla spic­ca­ta acid­ità che con­ferisce ai vini, si pres­ta all’ap­pas­si­men­to, dan­do la sua mas­si­ma espres­sione nel Vin San­to del Chi­anti.

Articoli Recenti