Vitigno Zibibbo

Home  /  Vitigno  /  Vitigno Zibibbo

Vitigno aromatico a bacca bianca, noto anche come Moscato d’Alessandria. Originario dell’Egitto fu diffuso nell’area Mediterranea dai Fenici e poi dai Romani. Diffuso per la quasi totalità in Sicilia, con piccole presenze in Calabria.


Il nome Zibibbo, dal termine arabo zibibb che significa uva appassita, fonisce l’indicazione di come questa uva viene vinificata per la produzione della sua espressione più elevata fornita nei Passiti.


Dei suoi circa 1520 ettari di coltivazione nazionale, che incidono sulle percentuali di coltivazione totale delle uve da vino per un modestissimo 0,2%, circa il 94,6 % sono in Sicilia. Inizialmente coltivato quasi esclusivamente per uva da tavola e di uva passa, oggi ha trovato nella produzione di vini passiti la sua vocazione ideale, soprattutto a Pantelleria e in altre aree della Sicilia.
Lo Zibibbo viene vinificato anche per la produzione di vini secchi e spumantizzati.

Articoli Recenti