Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria

Home  /  Consorzio  /  Pagina Corrente
×Dettagli

consorzio_logo

Il Con­sorzio di Tutela del Prim­i­ti­vo di Man­duria nato nel 1998 con una rap­p­re­sen­tan­za di dieci aziende tra coop­er­a­tive e pri­vate con l’obiettivo  fon­da­men­tale del­la pro­mozione per val­oriz­zare la pro­duzione vitivini­co­la pugliese e l’enoturismo sul ter­ri­to­rio.

Nel 2002 il Con­sorzio ha ottenu­to il riconosci­men­to leg­isla­ti­vo.

Nel dicem­bre 2015, ottiene dal Min­istro delle Politiche Agri­cole e Fore­stali il riconosci­men­to Erga Omnes per la DOC Prim­i­ti­vo di Man­duria che ne fa il coor­di­na­tore, in via esclu­si­va, delle fun­zioni di tutela, pro­mozione, val­oriz­zazione, vig­i­lan­za, infor­mazione del con­suma­tore e cura gen­erale degli inter­es­si. Attra­ver­so questo stru­men­to, due agen­ti vig­i­la­tori, in qual­ità di pub­bli­ci uffi­ciali e in col­lab­o­razione con l’Istituto Cen­trale Qual­ità Repres­sione e Fro­di, potran­no effet­tuare con­trol­li anche sui vini già posti a scaf­fale, per tute­lare il con­suma­tore e i pro­dut­tori da irre­go­lar­ità o anom­alie rel­a­tive al prodot­to che non rispet­ta i det­ta­mi del Dis­ci­pli­nare di pro­duzione.

Il Con­sorzio di Tutela, oltre al ruo­lo di sup­port­are le aziende per pen­e­trare nei mer­cati esteri, parte­ci­pa ai gran­di even­ti inter­nazion­ali. Altra attiv­ità è l’assistenza ai soci sulle nor­ma­tive che regolano la pro­duzione del vino e mira, agli obi­et­tivi di val­oriz­zazione dell’immagine dell’ente sia sul ter­ri­to­rio sia a liv­el­lo inter­nazionale, poten­zia i val­ori fat­ti di dinamis­mo e attiv­ità in con­tin­ua evoluzione diven­tan­do pun­to di rifer­i­men­to per i pro­dut­tori e per le Isti­tuzioni.

Il Con­sorzio van­ta ad oggi 27 aziende che vinif­i­cano ed imbot­tigliano e oltre 850 soci viti­coltori. Questi cos­ti­tu­is­cono più del 66% del­la reale pro­duzione di Taran­to e parte di Brin­disi, per un totale di 3.140 ettari di vigneti: la pro­duzione, sud­di­visa in Prim­i­ti­vo di Man­duria Dop, Prim­i­ti­vo di Man­duria Dolce Nat­u­rale Docg e Prim­i­ti­vo di Man­duria Dop Ris­er­va, abbrac­cia nel­la provin­cia di Taran­to le cam­pagne di Tal­sano, S. Gior­gio Jon­i­co, Carosi­no, Mon­tepara­no, Lep­o­ra­no, Pul­sano, Sava, Fag­giano, Roc­caforza­ta, Liz­zano, Fra­gag­nano, San Marzano, Tor­ri­cel­la, Marug­gio, Man­duria, Ave­trana e  le Isole Ammin­is­tra­tive del comune di Taran­to e, in provin­cia di Brin­disi, Oria, Erchie e Torre San­ta Susan­na.

area-primiltivo

Gli otti­mi risul­tati sono sta­ti resi pos­si­bili dal grande lavoro dei pro­dut­tori otti­ma­mente coor­di­nati da  Rober­to Erario attuale pres­i­dente, che da sem­pre lavo­ra, con diver­si incar­ichi, nel  Con­sorzioe dall’avvio di cam­pagne di comu­ni­cazione e di gran­di inizia­tive pro­mozion­ali con il sup­por­to dell’ufficio stam­pa diret­to da Daniela Fabi­et­ti.

Per il 2017 il Con­sorzio è pron­to anco­ra a far­si pro­mo­tore del Made in Italy attra­ver­so la parte­ci­pazione a fiere ed even­ti in Italia e all’estero, in sin­er­gia con i pro­tag­o­nisti del sis­tema agroal­i­menta­re pugliese.

Accan­to alla pro­mozione c‘è la preziosa azione del Con­sorzio nel­l’am­bito del­la tutela inter­nazionale dei marchi. Il Con­sorzio di Tutela è atti­vo a veg­liare in tut­ti i mer­cati mon­di­ali per vig­i­lare e oppor­si ad ogni attiv­ità di usurpazione e con­traf­fazione del mar­chio, effet­to col­lat­erale del cres­cente suc­ces­so del Prim­i­ti­vo di Man­duria.

Il Prim­i­ti­vo di Man­duria è un vino dai gran­di numeri, sia per qual­ità che per quan­tità e con­tin­ua a con­quistare con­sen­si   non solo ital­iani. I prin­ci­pali mer­cati di sboc­co  attual­mente sono Usa, Ger­ma­nia, Svizzera, Giap­pone, Nord Europa e  Cina.

La vendem­mia 2016 ha prodot­to 20 mil­ioni di litri di Prim­i­ti­vo rispet­to ai 18 mil­ioni del 2015. Un risul­ta­to che equiv­ale a 25 mil­ioni di bot­tiglie pronte a sbar­care non solo sul mer­ca­to ital­iano ma anche su quel­lo di molti altri Pae­si: l’export rap­p­re­sen­ta infat­ti il 60–70% del­la pro­duzione vendibile.

Seg­nali decisa­mente buoni anche sul fronte dei con­su­mi. Il vol­ume d’affari si aggi­ra intorno agli 80milioni di euro, con un con­sumo inter­no di cir­ca 30milioni euro ed estero di cir­ca 50milioni euro.

 

INFO – NUMERI UTILI

Con­sorzio di Tutela del Prim­i­ti­vo di Man­duria DOP e DOCG              

099.9796696

Con­tra­da Piscine, s.n. – Uggiano Mon­te­fus­co – Man­duria (Taran­to)

www.consorziotutelaprimitivo.com

info@consorziotutelaprimitivo.com

+Gallery
+Info
+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti