Scienza del vino. Bouquet terziario: indagini scientifiche sul concetto a Bordeaux

Home  /  Blog  /  Pagina Corrente
×Dettagli

Scienza del vino. Bouquet terziario: indagini scientifiche sul concetto a Bordeaux

 

Una ricer­ca francese per trovare una comune rap­p­re­sen­tazione teor­i­ca del bou­quet terziario nei vini rossi di Bor­deaux.

Nel vino sono sta­ti iden­ti­fi­cati più di 500 com­po­nen­ti chimi­ci, di cui 150 sostanze volatili. Ed è a queste che dob­bi­amo in gran parte gli aro­mi e i pro­fu­mi. I com­pli­cati e anco­ra parzial­mente mis­te­riosi cam­bi­a­men­ti chim­i­co-fisi­ci che suben­tra­no nel cor­so del­la mat­u­razione del vino dan­no luo­go al bou­quet, let­teral­mente il “maz­zo di fiori”, una metafo­ra usa­ta nell’analisi organolet­ti­ca che indi­ca quell’insieme di grade­voli impres­sioni odor­ose di orig­ine flo­re­ale.

Per con­tin­uare a leg­gere l’ar­ti­co­lo dal tito­lo “Scien­za del vino. Bou­quet terziario: indagi­ni sci­en­ti­fiche sul con­cet­to a Bor­deaux”

a cura di Alber­to Gras­so e pub­bli­ca­to sul sito del Gam­bero Rosso, clic­ca qui.

+Correlati
+Info

Pubblicato: 17 Novembre 2015

Autore:

Categoria: Blog, Pubblicazioni Scientifiche

Tags:

+Commenti

Lascia un commento

You must be Connesso to post a comment.

Articoli Recenti